09/05/15

Quando sta per piovere

di Cristina Taliento



Quando sta per piovere, quando proprio sta per iniziare a piovere, la camomilla profuma di più. E le persone un po' si spaventano, per esempio cambiano programmi oppure si guardano intorno e guardano il cielo e vedono cose che prima non avevano notato. Tipo: una rondine che passa sopra una nube che passa sopra un raggio di sole che passa sopra il cielo. Anche se è primavera poi, c'è sempre qualche foglia che cade o un ciuffo d'erba che trema. Io di solito, se sono in biblioteca, me ne vado a casa. Slego la mia mountain bike colorata di fine anni 90' e penso a cinquecento parole da scrivere su quello che accade al cuore quando sta per iniziare a piovere. Ma mi viene in mente soltanto un mondo dove le persone se ne escono con questa frase. "Sta per iniziare a piovere!". Svegliati, Peppina! Un mondo dove, mettiamo, ci sono due ragazzi fermi su questo marciapiede che sorpasso pedalando. E lei dice: "Ti prego dimmi se ha senso restare". E lui dice: "Sta per iniziare a piovere". Oppure un'altra immagine, dove la signora del letto 22, donde il nome La 22, si toglie la mascherina dell'ossigeno, poi si sfila ad uno ad uno gli accessi venosi e dice: "Bene signori, a me queste chiacchiere non interessano. Mi sono rotta completamente le balle di tutta questa situazione. E' arrivato il momento di tornare a casa ed è bene che mi affretti. Sapete com'è, sta per iniziare a piovere". Un mondo così, un po' ribaltato, un po' normale. Il fatto è che quando sta per piovere, i gatti non li vedi più e in giro non si sentono nemmeno tante risate. C'è silenzio dappertutto. E se qualcuno grida frasi come "oh passami le chiavi" è solo per aprire la macchina, sgommare e lasciare più silenzio. Mah, a me è parso così!

10 commenti:

amanda ha detto...

Le 22 sono sempre un po' così, e poi vedi, sta per iniziare a piovere

Il Ballo dei Flamenchi ha detto...

Si :-) con il sole :-)

Zio Scriba ha detto...

Tu che mi rubi il cuore con queste parole così semplici e così piene di "taliento"... Peccato non averti potuta abbracciare a Parma, per ringraziarti, ma prima o poi ci riuscirò... :)
Qui non sta per cominciare a piovere perché ha già piovuto stamattina, ma posso sempre rimediare facendo piovere io, con una lacrimuccia.
Ciao!

Il Ballo dei Flamenchi ha detto...

Nicola grazieee, qui lo scrittore sei tu e meriti tanto! Al prossimo libro che presenti in Feltrinelli non solo non mi faccio trattenere dai tirocini in ospedale, ma ti faccio anche la domanda! :-) ma di quelle difficili, eh!
Per i quattro illustri gattini che bazzicano questo blog: Nicola Pezzoli, Chiudi gli occhi e guarda. Leggiamolo, non ci deluderà, lo so!

amanda ha detto...

Già fatto :)

Il Ballo dei Flamenchi ha detto...

Grande Doc :-)

Alfa ha detto...

Per lo meno in Italia. Su al nord (Europa) se aspettassero il bel tempo non uscirebbero mai...

A. ha detto...

"Sta per iniziare a piovere" è una frase che mi ispira cambiamenti. Tu dici "sta per iniziare a piovere" e poi non sai cosa ti accadrà qualche istante dopo o mesi o anni dopo. E' una frase un po' pericolosa, un po' come lo sono i cambiamenti, le cose che ti stravolgono e ti cadono dal cielo... ma in effetti le persone dovrebbero uscire fuori sui terrazzi a guardare cadere le prime gocce, è poi, dopo aver sospirato, che possono rientrare di nuovo in casa. Non so, io la penso così...penso che se avessi ancora una bici me ne andrei in giro sotto la pioggia.
Ho adorato anche questo breve ma poetico pezzo, un abbraccio :)

stealthisnick ha detto...

Huston, abbiamo un problema: sta per iniziare a piovere.

Il Ballo dei Flamenchi ha detto...

Grazie A. come sempre.
Oggi ha piovuto e mi sono bagnata tutta. C'è una cosa che non ricorderò mai dopo aprile: l'ombrello